Vitto e alloggio gratis in un agriturismo: coppia di 30enni nei guai

I Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno denunciato due giovani ritenuti responsabili del reato di insolvenza fraudolenta in concorso

TORELLA DEI LOMBARDI. Si sono allontanati dal ristorante senza pagare il conto e sono finiti nei guai: i Carabinieri della Stazione di Torella dei Lombardi hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria una coppia ritenuta responsabile del reato di insolvenza fraudolenta in concorso.

Vitto e alloggio gratis

È accaduto in un agriturismo di Torella dei Lombardi. La coppia, dopo aver mangiato e bevuto, ha anche pernottato presso la struttura. E il giorno dopo i due sono andati via senza pagare il conto. Avrebbero dovuto spendere in totale circa 300 euro e invece hanno tentato la carta della fuga.

Il ristoratore però non si è perso d’animo, denunciando subito l’accaduto presso la locale Stazione Carabinieri.

Coppia nei guai

L’attività d’indagine sviluppata dai militari dell’Arma, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché delle immagini riprese dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza, ha permesso di addivenire all’identificazione dei malfattori: un 30enne ed una 32enne, entrambi della provincia di Napoli.

Alla luce delle evidenze emerse, a loro carico è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *