Vertenza Ipercoop, fumata bianca dal Mise

Dopo mesi di scioperi dei lavoratori e battaglie sindacali, la gestione dell'azienda passa al gruppo calabrese AZ Market. Salvi 87 lavoratori

AVELLINO. Fumata bianca ieri dal Ministero dello Sviluppo economico sulla vertenza Ipercoop. Dopo mesi di scioperi dei lavoratori e battaglie sindacali, la gestione dell’azienda passa definitivamente al gruppo calabrese AZ Market.

Salvi 87 lavoratori, ma cambiano i contratti

L’accordo salva gli esuberi annunciati, confermando l’assunzione di 87 unità lavorative. Altre 5, invece, saranno trasferite in altre sedi Coop  e 41 andranno via con un incentivo di 40mila euro lordi.

Cambia però il monte ore. I contratti full time passano da 20, come indicato all’inizio da Az, a circa la metà. Per quanto riguarda, invece, il part time, per dieci lavoratori sarà di 30 ore, mentre coloro che erano a 24 passeranno a 20.

A sottoscrivere l’accordo anche le firme sindacali Cisl e Uil, mentre Cgil e Ugl daranno la conferma solo dopo aver convocato l’assemblea dei lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *