Il Touring Club Italiano torna in Irpinia: la full immersion a Tufo

Dopo il successo del weekend Bandiere Arancioni a Zungoli, la più antica Associazione italiana del settore turistico fa tappa nella terra del Greco

TUFO. Dopo il grande successo del week end Bandiere Arancioni a Zungoli, il primo borgo dell’Irpinia a potersi fregiare del prestigioso riconoscimento del Touring Club Italiano per l’eccellenza dell’accoglienza turistica, la più antica e numerosa Associazione italiana del settore fa tappa a Tufo.

Il Touring Club Italiano nella terra del Greco

Il Club di Territorio Paesi d’Irpinia del Touring Club Italiano propone per domenica 30 settembre questa full immersion nella terra del Greco, dove il paesaggio è in continua evoluzione, plasmato dalle attività umane e da processi naturali secolari. Qui il vigneto rappresenta l’elemento caratterizzante dell’intera valle e consente di conservare quella originaria ruralità, alternandosi a piccoli borghi e boschi.

La manifestazione, coordinata dallo studioso e socio del Touring Club Italiano, Fiorentino Giovino, in collaborazione con i volontari locali e con l’associazione Calendula di Prata di Principato Ultra, si avvarrà, lungo l’itinerario per approfondimenti nelle tematiche scientifiche, delle relazioni di Sabatino Ciarcia, Celestino Grifa e Mariano Mercurio del Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università del Sannio di Benevento in “L’importanza della geologia e della mineralogia nel territorio del Greco di Tufo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *