#terzofiglio, l’ironia del web sulla nuova proposta del Governo

#terzofiglio: alcune delle immagini più divertenti in giro per il web, per ironizzare su una proposta che definire anacronistica è un pallido eufemismo

Vox populi, vox dei, recitava un antico adagio. In principio c’era il foro nelle città, dove ci si riuniva per discutere e ascoltare la voce di politici e poeti.

Adesso c’è il web, il più grande e il più frequentato foro della storia.

L’ironia è la sua forza, e per chi sta al potere è necessario prendere atto delle opinioni della gente, esprese con sarcasmo ma terribilmente rispondenti alla verità

Il sarcasmo è d’obbligo, in effetti, dopo l’ultima trovata del Governo.

Ormai la conoscete tutti la proposta, ma noi ve la ricordiamo lo stesso.

A partire dal 2019, i terreni incolti saranno dati in concessione gratuita (per 20 anni) alle famiglie che daranno alla luce il terzo figlio. Saranno, inoltre, concessi mutui fino a 200mila euro a tasso zero alle famiglie che compreranno la prima casa nelle vicinanze dei terreni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *