Stroncato da un infarto mentre è a lavoro, tragedia a Flumeri

L'uomo, un 56enne di Grottaminarda, è morto sotto gli occhi dei colleghi in una fabbrica a Flumeri. Stroncato da un infarto al miocardio

FLUMERI. Tragedia in fabbrica a Flumeri, uomo di 56 anni, stroncato da infarto.

Domenico Zaccarino, questo il nome dell’uomo di Grottaminarda, che ieri, ha perso la vita nel piazzale di carico e scarico merci della fabbrica “Pasta Baronia” dove stava lavorando per conto di una cooperativa. Dalle telecamere di videosorveglianza dell’azienda, si vede l’uomo accasciarsi a terra all’improvviso.

Le immagini hanno messo in allarme gli addetti alla sicurezza che subito sono giunti sul posto per soccorrere l’operaio. Giunta sul posto anche un’ambulanza del 118 ma il personale medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo stroncato dal malore.

L’esame esterno del corpo, effettuato dal medico legale Lamberto Pianese, ha confermato la morte per un infarto al miocardio. La salma di Zaccarino, è stata restituita ai familiari per il rito funebre.

(fonte Il Mattino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *