Specie aliene: allevatore uccide una misteriosa creatura

Madre Terra ha un nuovo abitante. L'animale ucciso da un contadino del Montana lascia perplessi gli esperti della fauna selvatica

Madre Terra ha un nuovo abitante. Un allevatore di Denton ha sparato il 16 maggio una bestia che vagava a poche centinaia di metri dai suoi animali da fattoria, credendo che fosse un lupo.

Specie aliene: allevatore uccide una misteriosa creatura

Dopo aver ispezionato la creatura, gli esperti non sono stati in grado di definire la sua specie. Dubitano che sia davvero un lupo perché i suoi denti sono troppo corti, le sue zampe anteriori anormalmente piccole e gli artigli troppo grandi.

Sui social network, commenta Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti,”circolano teorie di tutti i tipi che potrebbero essere un lupo mannaro, un giovane orso grizzly o un parente del famoso Bigfoot.

In un comunicato stampa, il Dipartimento di pesca, fauna selvatica e parchi del Montana afferma che si tratta di una giovane femmina non in allattamento, un membro della famiglia che include cani, volpi coyote e lupi.

“Non sappiamo cosa sia, stiamo aspettando l’analisi del DNA”, afferma Bruce Auchly, portavoce del dipartimento. I risultati sono attesi entro una settimana. Al quotidiano “Ty Smucker”, un esperto di lupi ha spiegato che “la sua pelliccia è diversa da quella dei lupi”. “Le orecchie sono troppo grandi, le gambe sembrano un po ‘corte, le gambe sembrano un po’ piccole e il vello è strano, c’è qualcosa che mi sfugge”. La caccia al lupo è permessa nello stato del Montana. Ai residenti è permesso di uccidere un animale quando minaccia la loro proprietà.

FOTO Sportello dei Diritti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *