Servizio mensa ancora fermo, domani la protesta dei lavoratori

La mobilitazione è stata annunciata su Facebook dalle stesse lavoratrici attraverso un post, pubblicato sul gruppo NON SEI IRPINO SE...

asilo nido commissione mensa

AVELLINO. La situazione di stallo in merito alla questione del servizio mensa ha esasperato gli animi, sia dei genitori che dei lavoratori.

Corsi e ricorsi, affidamento provvisorio e attese “Non possiamo aspettare fino all’incontro convocato in Prefettura per l’8 novembre” – ha dichiarato il responsabile provinciale dell’Ugl-Terziario Antonio Davidde – e non è possibile attendere oltre, per questo domani mattina tutte le 47 lavoratrici delle mense scolastiche saranno in protesta dalle 10 davanti al Comune di Avellino”.

La mobilitazione è stata annunciata su Facebook dalle stesse lavoratrici attraverso un post, pubblicato sul gruppo NON SEI IRPINO SE… 

“Le lavoratrici sono arrabbiatissimeha detto il segretario generale dell’Ugl, Costantino Vassiliadis noi valuteremo il da farsi. Per la verità quella della mensa è una questione che avevamo sollevato già a luglio, sollecitando l’amministrazione a

mettere mano alla cosa.

Purtroppo, siamo rimasti inascoltati

continua – e oggi ci ritroviamo con 47 persone che non percepiscono lo stipendio da maggio e centinaia di famiglie che facevano affidamento su questo servizio e invece non possono usufruirne.

Da un lato c’è l’amministrazione che non può procedere all’affidamento, dall’altro il Consiglio di stato che deve esprimersi e speriamo che lo faccia in tempi brevi, altrimenti questa situazione si trascinerà ancora per molto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *