Schianto tra due auto, paura in Corso Umberto

L'uomo è stato denunciato per guida in stato di ebrezza, gli è stata sequestrata la vettura e si è visto ritirare la patente

AVELLINO. Mancavano pochi minuti alle 23 di ieri sera quando la Sezione Volanti della polizia di Avellino, diretta dal vicequestore Elio Iannuzzi, è stata allertata dalla chiamata di un conducente che segnalava un incidente all’altezza d Corso Umberto.
Le auto coinvolte sarebbero due, una Grande Punto e una Opel Astra alle quali, rispettivamente, si trovavano alla guida un 51enne ucraino e un 50enne avellinese.

La dinamica

In base ad una prima ricostruzione, il violento frontale tra le due vetture si sarebbe verificato a causa dello straniero, che avrebbe persorso Rampa Sant’Antonio contromano, finendo, poi, addosso all’altra vettura non appena giunto all’incrocio.
Nonostante il violento impatto, nessuno dei due condicenti ha rportato ferite.
Cosiderando la dinamica dell’incidente, gli agenti hanno ritenuto necessario effettuare l’alcool test sul 51enne ucraino, che alla fine è risultato essere ubriaco, con un tasso di alcool nel sangue di ben sette volte superiore al
limite di legge.
L’uomo è stato denunciato per guida in stato di ebrezza, gli è stata sequestrata la vettura e si è visto ritirare la patente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *