Romoletto, salvato da un triste destino: cerca casa

Si avvicina il Natale e i volontari de Il Rifugio di Camilla vorrebbero che i loro ospiti lo trascorressero in famiglia. Oggi vi presentiamo Romoletto

Romoletto il rifugio di Camilla

AVELLINO. Si avvicina il Natale e i volontari de Il Rifugio di Camilla vorrebbero che i loro ospiti lo trascorressero in famiglia. Circa 300 le anime salvate negli anni dai volontari che continuano instancabili la loro attività. Nonostante le storie a lieto fine, sono tanti i pelosi in cerca di una casa. Oggi vi presentiamo Romoletto.

 


 

Romoletto

 


 

 

La storia di Romoletto

 

 

Questa dolce palla di pelo nero è arrivata al rifugio in cerca dell’amore che gli è stato negato da chi, un giorno, ha deciso di abbandonarlo in una maniera indegna. Romoletto ha rischiato di morire impiccato, è stato trovato dai volontari legato alla rete del rifugio. Oggi nonostante le cure Romoletto si dispera: «Viveva sicuramente in casa – spiegano i volontari – poiché non sopporta il box ed è sempre alla ricerca del contatto umano».

«Sapete cosa fa Romoletto? – spiegano dal rifugio – È talmente disperato quando rimane in box che prima di entrare, cerca un pietra piatta a cui si è affezionato e la porta nella sua cuccia…soffre terribilmente la vita in gabbia!». Romoletto è giovane, ha 2 anni circa e pesa 10 kg. Bravo al guinzaglio e con gli altri cani, è di taglia piccola, cerca una casa e una famiglia che lo accudisca con amore, per sempre!

Verrà donato già sverminato, vaccinato, chippato e castrato, con i dovuti controlli pre e post affido. I volontari sono disposti  ad accompagnarlo in tutta la Campania, al centro e nord Italia. Per informazioni è possibile contattare la pagina Facebook Il Rifugio di Camilla o inviare una mail all’indirizzo ilrifugiodicamilla@libero.it.

Aggiornamento: Romoletto è stato adottato

 

Altri pelosi in cerca di casa:

 

Biondo e le sue paure, un’altra anima da salvare

 


 

Faustino, nei suoi occhi ancora tanta speranza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *