Quotazione oro: quando vendere e acquistare

L'oro che contiene la maggior parte di materiale prezioso è quello a 24 carati. Il più alto come valore ma anche il più complesso da lavorare

oro

Nei momenti storici quali quello che stiamo attraversando, con i principali mercati che arrancano e gli asset tradizionali in crisi, cresce l’esigenza di trovare soluzioni alternative per i propri investimenti. Porti sicuri, dove il rischio sia possibilmente limitato: ed in questi casi torna prepotentemente di moda il discorso dell’oro.

Considerato da sempre un bene stabile, quindi riserva di valore come generalmente indicato, è lui il metallo prezioso sui quali si tende a puntare nei momenti di maggiore incertezza. Ma, per chi non è avvezzo ai mercati, come gestire l’investimento su questo metallo? Quando comprare e quando, invece, vendere?

Partiamo da quello che storicamente influenza il prezzo dell’oro e ne determina il valore: ovvero il suo livello di purezza. In commercio si trovano diverse tipologie di oro, che possono andare dai gioielli di uso quotidiano ai lingotti da conservare in banca fino all’oro mischiato con altre leghe.

A questo riguardo, l’oro che contiene la maggior parte di materiale prezioso è quello a 24 carati. Il più alto come valore ma anche il più complesso da lavorare proprio perché si tratta di oro puro, senza altre leghe aggiunte.

Dove acquistare oro per investimento? Oggi è più facile rispetto ad un tempo in quanto chiunque può uscire di casa e recarsi presso un compro oro e argento: attività che nell’ultimo decennio hanno vissuto un boom incredibile ed alle quali, a differenza di quanto si possa immaginare, non ci si rivolge esclusivamente per vendere i propri preziosi, ma anche per acquistare oro ed altri oggetti di valore.

Sempre in materia di investimento in oro c’è poi chi opta per l’acquisto di monete antiche, fattore che unisce al valore del metallo anche quello numismatico. Come ovvio esistono momenti più o meno indicati e favorevoli per acquistare o vendere l’oro: è fondamentale da questo punto di vista tenere sempre sotto controllo le quotazioni ufficiali del prezioso metallo così da non farsi trovare impreparati.

Piccole accortezze da tenere a mente quando si vuole vendere oro o acquistare il prezioso metallo ad uso investimento: fattore che egli ultimi anni sembra essere tornato fortemente in auge per rispondere alla crisi generale dei mercati.