Quando inizia la primavera? Quest’anno il 20 marzo

Il passaggio ufficiale dall’inverno alla primavera, da punto di vista astronomico, avverrà alle ore 16.15 di martedì 20 marzo 2018. Ecco perché.

L’inverno sta per terminare, la primavera è ormai vicina. Nonostante le giornate ancora grigie, la stagione più romantica dell’anno è alle porte. Ma quando inizia la primavera? Il giorno tradizionalmente indicato è il 21 marzo, ma non è sempre così. L’inizio reale della primavera, infatti, varia di anno in anno dal punto di vista astronomico.

Quando inizia la primavera?

Il passaggio ufficiale dall’inverno alla primavera, da punto di vista astronomico, avverrà alle ore 16.15 di martedì 20 marzo 2018.

Sarà quello il momento esatto in cui si verificherà l’equinozio, ovvero quella circostanza in cui le ore di luce saranno esattamente uguali alle ore di buio. Ciò si verifica solo nell’emisfero boreale, perché nell’emisfero australe si archivia l’estate per entrare nella stagione autunnale.

Un tempo, quando era in vigore il calendario giuliano, l’equinozio cadeva il 25 marzo, ma con il passaggio al calendario gregoriano ci fu lo spostamento al 21 marzo. Una curiosità legata all’equinozio primaverile, riguarda proprio la data. Spesso, negli ultimi anni e in quelli che verranno, è caduto o cadrà il 20 marzo, ma a partire dall’anno 2044, ci saranno occasioni in cui cadrà addirittura il 19 marzo

Il prossimo anno l’equinozio si verificherà alle ore 21.58 del 20 marzo, ma atteso tra 6 mesi ci sarà quello che segnerà l’inizio dell’autunno e cadrà domenica 23 settembre 2018 alle ore 1.54.

L’ora legale

Nel corso del mese di marzo, a pochi giorni dall’inizio della primavera, ci attenderà un altro consueto appuntamento, ovvero il cambio dell’oracontinua a leggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *