Pulizie uffici ad Ariano Irpino, i lavoratori con le spalle al muro

Nessun cambiamento nelle condizioni di lavoro: 7 ore settimanali, a fronte delle 12 e 30 precedenti, e superfici da pulire ridotte rispetto a prima.

comune di Ariano Irpino

A nulla è valso aprire il tavolo delle trattavive con il Prefetto, la cooperativa di servizi “La Piramide” ha tenuto il punto e non ha arretrato di un millimetro rispetto a quanto detto fin ora

Le condizioni di lavoro per gli ex dipendenti della cooperativa “Sannio Ecologia” rimangono quelle che la nuova ditta vincitrice dell’appalto ha proposto sin dall’inizio: 7 ore settimanali, a fronte delle 12 e 30 precedenti, e superfici da pulire ridotte rispetto a prima.

I lavoratori sono stati messi davanti ad una scelta, dunque: accettare o andare definitivamente a casa.

La riduzione delle superfici

La nuova cooperativa di servizi ha affermato, da sempre, che le superfici da trattare negli uffici si siano drasticamente ridotte e che, dunque, alla luce di questo, non è possibile mantenere le condizioni contrattuali della precedente gestione.
Dopo la firma del nuovo contratto da parte di 3 ex dipendenti di “Sannio Ecologia” (su 12 totali), adesso anche gli altri hanno dovuto piegare la testa e hanno firmato il nuovo accordo.
Nessuna dichiarazione da parte della Uil, il sindacato che ha seguito passo per passo la vertenza.