Pulizie degli uffici ad Ariano Irpino, mercoledì l’incontro decisivo

I lavoratori hanno prontamente risposto a "La Piramide" contestando proprio l'affermazione secondo la quale le superfici da trattare sarebbero inferiori

comune di Ariano Irpino

La Prefettura di Avellino ha convocato per mercoledì alle 12:30 la nuova cooperativa di servizi, “La Piramide”, il Comune di Ariano e la Uil

Non c’è pace per gli addetti alle pulizie degli uffici nel Comune di Ariano Irpino. La nuova cooperativa che ha avuto in gestione l’appalto, “La Piramide”, sembra non voler recedere dalle proprie decisioni e, andando contro i termini dell’appalto, che prevedevano l’assorbimento di tutti i lavoratori della precedente ditta, la “Sannio Ecologia”, ha mantenuto la riduzione delle ore per i vecchi dipendenti adducendo come motivazione la riduzione delle superfici da gestire.

La questione della riduzione degli spazi

“La Piramide” ha sempre affermato che gli spazi da gestire sono inferiori rispetto al passato e che il numero dei lavoratori è stato ridotto proprio in conseguenza di questo.
I lavoratori hanno prontamente risposto contestando proprio questa affermazione e, anzi, sottolineando come in alcuni uffici comunali gli spazi da trattare sarebbero addirittura in maggioranza rispetto a prima.
Durante l’incontro di mercoledì si tenterà una mediazione.