Protesta degli esercenti ad Avellino, le opinioni dei protagonisti VIDEO

Avellino appare come una città priva di attrattive e di una guida solida. A lamentarsi del declino del Capoluogo non solo gli esercenti ma anche la gente

Gli esercenti avellinesi dipingono un quadro della situazione nel Capoluogo al limite del drammatico. Una città che non accoglie, impreparata e priva di attrattive

 

Il confronto con Salerno e la sua politica di gestione del turismo che è attiva tutto l’anno è un modello, certo. Ma non si pretende che venga applicato dappertutto, allo stesso modo.

Per i commercianti del Capoluogo sarebbero poche le cosa da migliorare, ma bisognerebbe agire in modo mirato e, soprattutto, AGIRE.


 


Poi ci sono le opinioni dei cittadini. Certo, esprimono idee un po’ “pittoresche”, ma anche dalla gente comune si evince il livello di esasperazione che si è raggiunto in città.