Prende a martellate una donna in pieno centro: 57enne finisce in manette

Provvidenziale l’intervento dell’ex calciatore dell’Avellino, Raffaele Biancolino, che è riuscito a togliere l’arma dalle mani dell’uomo

AVELLINO. Prende a martellate la compagna e si dà alla fuga.

È accaduto oggi a corso Europa, nel centro di Avellino.

Prende a martellate una donna

Il 57enne avellinese, G.C. le sue iniziali, avrebbe raggiunto la donna, 37enne di nazionalità polacca, in prossimità di una parafarmacia, nascondendo il martello in alcuni giornali, per poi scagliarsi contro di lei. Si ipotizza un movente passionale.

Interviene Biancolino

Provvidenziale l’intervento dell’ex calciatore dell’Avellino Raffaele Biancolino che, udendo delle urla, si è fiondato fuori dal negozio che gestisce insieme alla moglie ed è riuscito a togliere l’arma dalle mani dell’uomo, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è dunque fuggito verso Piazza Libertà e, una volta a bordo della sua auto, ha tentato di raggiungere Marigliano (NA) per poi tornare indietro.

57enne in manette

Bloccato nei pressi dello stadio Partenio di Avellino dagli agenti della sezione Volanti, diretti dal vicequestore Elio Iannuzzi che ha coordinato le indagini, è stato dichiarato in arresto.

La donna aggredita è invece ricoverata all’ospedale Moscati di Avellino per le ferite riportate alla testa, ma non è in pericolo di vita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *