La politica e l’influenza sulla Borsa

Per chi è in grado di analizzare queste contingenze e leggere i flussi del mercato azionario, gli scossoni e i periodi di incertezza possono rappresentare anche scenari interessanti. Soprattutto sullo short, ovvero nel breve orizzonte temporale

Un ruolo importante con effetti diretti quello che la politica e la stretta attualità riescono ad avere sul mercato delle azioni. Un tema da non sottovalutare quando si procede a investire in Borsa perché ci si può trovare tra scossoni e crolli improvvisi senza rendersene conto se non si tiene nella giusta considerazione quanto detto.

Ciò che sta accadendo in queste settimane è piuttosto esplicativo: lo scenario è quello mondiale della cosiddetta guerra dei dazi, così è stata ribattezzata la querelle che sta riguardando Usa e Cina in riferimento all’introduzione reciproca di dazi doganali su varie merci.

Ebbene questo scenario ha causato notevoli scossoni sul mercato delle azioni. Tutte le principali borse europee stanno accusando questa situazione dovuta anche alle recenti nuove sanzioni che gli Usa hanno annunciato nei confronti proprio del gigante asiatico.

E allora quello attuale potrebbe non essere il momento più adatto per investire sul mercati delle azioni; sempre che non si sia investitori esperti, di quelli che dalle difficoltà riescono a tirare fuori opportunità, per intenderci.

Per chi è in grado di analizzare queste contingenze e leggere i flussi del mercato azionario, gli scossoni e i periodi di incertezza possono rappresentare anche scenari interessanti. Soprattutto sullo short, ovvero nel breve orizzonte temporale. Come si può leggere sul sito Investireinborsa.me, si tratta di un qualcosa che ha strettamente anche fare con il mondo dell’online. Oggi la Borsa può essere approcciata anche direttamente sul web grazie ad una serie di strumento che lo consentono. Si parla di trading online, una impostazione assolutamente particolare e che ha nel breve orizzonte il suo punto di forza.

Gli investimenti in Borsa possono infatti essere orientati sul lungo termine, per acquisire i vantaggi di una eventuale salita del valore del titolo sul quale si punta; o sullo short, per cercare di trarre un beneficio a stretto giro, senza dover attendere troppo a lungo. E quest’ultimo approccio è quello che maggiormente caratterizza il trading online.

Che sia short o long, quindi che si scelga di investire sul breve periodo piuttosto che non a lungo orizzonte, fa fede quanto sopra abbiamo detto: sulla Borsa influiscono in modo pesante le notizie della stretta attualità. Non si può pensare di puntare su un mercato mondiale, qualunque esso sia, senza sapere ciò che in quel momento sta accadendo. Sarebbe un po’ andare allo sbaraglio, come si suol dire, sui mercati finanziari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *