Operaio irpino morto sul lavoro, domani l’autopsia

Enzo Albanese venne travolto da una Mercedes mentre stava posizionando i birilli per la delimitazione di un cantiere lungo una strada a scorrimento veloce

E’ stata disposta per domani l’autopsia sul corpo dell‘operaio, originario di Ariano Irpino, morto tragicamente durante il suo turno di lavoro il 18 ottobre.

Enzo Albanese, 47 anni, venne travolto da una vettura in transito mentre stava posizionando i birilli per la delimitzione di un cantiere di lavoro lungo una strada a scorrimento veloce, nei pressi di Milano, dove viveva e lavorava da tempo.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, l’impatto sarebbe stato violentissimo e improvviso, e non avrebbe lasciato tempo allo sfortunato 47enne di rendersi conto di cosa stesse accadendo.

L’uomo alla guida della Mercedes, che ha provocato l’incidente, si sarebbe immediatamente mobilitato per prestare soccorso, invano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *