«Mi sposo da solo»: prima tegola sul matrimonio felice

La gioia del matrimonio senza le beghe della convinvenza. Nello Ruggiero, lo sposo al quadrato, ha perso il lavoro: influirà sulla relazione?

nello ruggiero licenziato matrimonio felice

Lo riporta il quotidiano L’Occhio di Napoli: il fulgido Nello Ruggiero, sposo al quadrato perchè ha sposato sè stesso, è stato licenziato. Come per le più folli passioni, anche il parrucchiere ha anteposto il suo grande amore alle necessità del quotidiano e del lavoro.

Va da sè che il 40enne abbia preferito raccontare al mondo la sua gioia e la bellezza del suo, al quanto singolare, matrimonio. Tuttavia il datore di lavoro non ha considerato l’elegia di tanta solerzia e ha deciso di licenziare Nello Ruggiero: troppe assenze per le ospitate in tv e, forse, per i viaggi d’amore. L’inaspettata notizia, infatti, gli è stata data dal ritorno dal suo viaggio in Africa. Nell’ultimo anno è stato lì impegnato anche per progetti di beneficenza.

Al momento potrà contare su qualche risparmio e sulla famiglia. Ovviamente la sua, avendo – tecnicamente – perso il posto anche il suo coniuge. Ciò non ferma il fortunato coniuge ad aspirare una nuova occupazione quale hair stylist.

 

Storia di un Matrimonio Felice (ed altri)

 

La notizia del matrimonio era stata una bellissima sopresa ad amici e familiari: il giorno dei 40 anni, Nello Ruggiero si sposava (con sè). Aveva raccontato che la prima notte di nozze la stanchezza l’aveva avuta vinta ma si era abbondantemente rifatto nei 15 giorni successivi.

Su L’Occhio di Salerno i dettagli di questo e dell’altro matrimonio felice: quello di Laura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *