Natale ad Avellino,il programma degli eventi

Natale ad Avellino, dopo l'apertura delle buste e la valutazione amministrativa, questa mattina arriverà il responso finale con la valutazione tecnica

Natale Arianese 2018

Nonostante il commissariamento e la tanto criticata ordinanza antismog, il Natale ad Avellino è salvo

Il bando del progetto “Avellino winter open art”, con un budget di 150mila euro, con i finanziamenti di Poc Teatro, verrà gestito, salvo imprevisti dell’ultimo minuto, dalla Atb Consulting, la cosietà che si è occupata degli eventi natalizi nel Capoluogo negli ultimi due anni.

Il commissario Priolo ha subito messo in chiaro che il bene degli avellinesi sarebbe venuto prima di tutto, e dunque i festeggiamenti per il Natale non potevano assolutamente essere in discussione.

Il programma

Gli eventi in cartellone sono tanti. Oltre alle decorazioni luminose lungo Corso Vittorio Emanuele, la via principale dello shopping avellinese verrà dotata di filodiffusione per la musica e ci saranno proiezioni artistiche e percorsi di luce che condurranno cittadini e turisti fin dentro ai negozi.

In Piazza Garibaldi verranno collocati degli stand enogastronomici, mentre il clou del Natale ad Avellino sarà in concertone dell’ultimo dell’anno.

Per il giorno di Natale, invece, ci sarà l’esibizione di un coro gospel davanti alla Chiesa del Rosario.

Il concertone

Il palco sarà montato in Piazza della Libertà e a presentare la serata sono stati avanzati i nomi di due amatissimi comici, Biagio Izzo e Simone Schettino. Non c’è ancora conferma per quanto riguarda gli ospiti musicali, ma nel bando del progetto viene fatto il nome del gruppo “Le Vibrazioni”, anche se manca ancora l’ufficialità con la firma del contratto.

Altri artisti tra gli ospiti che potrebbero intervenire al concerto sono i “Gemelli Diversi”, gli “Zeroassoluto” e ancora i “Bombadash”.

Dopo l’apertura delle buste e la valutazione amministrativa di ieri, questa mattina arriverà il responso finale con la valutazione tecnica, stabilita in base alla presenza di tutti i requisiti dell’offerta presentata.