Montemiletto, il Consiglio Comunale rischia di sciogliersi

Il Comune irpino ha 20 giorni di tempo per approvare il bilancio di previsione 2018-2020. Se non provvederà a farlo si avvierà la procedura di scioglimento del Consiglio Comunale

MONTEMILETTO. Venti giorni di tempo per approvare il bilancio di previsione 2018-2020: è questo il termine che il Prefetto di Avellino, con apposito decreto,  ha accordato al Consiglio Comunale di Montemiletto. A riportarlo è il quotidiano online IrpiniaOggi.

Montemiletto, il Consiglio Comunale rischia di sciogliersi

In mancanza di tale adempimento, si avvierà la procedura di scioglimento del Consiglio del Comune irpino, così come previsto dall’art. 141 comma 1 lettera C del decreto legislativo 267 del 2000.

La diffida

Il decreto di diffida è stato emesso con la data del 17 aprile per cui i 20 giorni previsti avranno scadenza il 6 maggio prossimo.

Pare che lo scorso anno si sia verificata una situazione del genere, risolta in extremis.

Il consiglio comunale che dovrà esprimersi in proposito, è stato convocato per il 2 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *