Materiale esplodente occultato, scatta la denuncia per un 45enne di Nusco

Materiale esplodente occultato, scatta la denuncia per un 45enne di Nusco. I Carabinieri hanno rinvenuto nell’abitazione dell'uomo 250 artifizi pirotecnici

Materiale esplodente occultato

Materiale esplodente occultato, scatta la denuncia per un 45enne di Nusco. Il provvedimento è frutto dei controlli presso gli esercizi commerciali abilitati alla rivendita di articoli pirotecnici, al fine di accertare che vengano venduti solo ed esclusivamente prodotti rispondenti alla normativa vigente e che conseguentemente non possano essere rischiosi nel loro utilizzo.

Materiale esplodente occultato, scatta la denuncia

Materiale esplodente occultato, scatta la denuncia per un 45enne.I militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Montella, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Nusco, all’esito di perquisizione hanno rinvenuto nell’abitazione di un 45enne, circa 250 artifizi pirotecnici, per un peso complessivo di oltre 11 chili, il tutto era abilmente occultato all’interno di un mobile del soggiorno.

Materiale di dubbia provenienza

Non riuscendo a giustificarne il possesso né la provenienza di tali esplosivi, il soggetto, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino poiché ritenuto responsabile del reato di Detenzione illegale di esplosivi.

Non si esclude che il materiale sequestrato sarebbe stato destinato alla vendita illegale in occasione delle imminenti festività.