Maltrattamenti in famiglia, nuovo caso a Mirabella Eclano

Nuovo caso di maltrattamenti in famiglia in Irpinia, ancora a Mirabella Eclano. Questa volta la vittima è una donna che subiva vessazioni dal proprio figlio

Aggressione a Serino

MIRABELLA ECLANO. Maltrattamenti in famiglia, i Carabinieri hanno eseguito un’ordinanza applicativa della libertà vigilata nei confronti di un 30enne autore di diversi episodi di maltrattamenti, minacce e percosse nei confronti della propria madre.

Maltrattamenti in famiglia, nuovo caso a Mirabella Eclano

Gli atteggiamenti vessatori del figlio verso la propria madre erano ormai la norma.

La donna sopportava i maltrattamenti del figlio al fine di evitare che lo stesso incorresse in problemi con la giustizia e, per scongiurare ben più gravi conseguenze, si chiudeva nella stanza da letto.

Ieri, dopo gli accertamenti previsti, il 30enne è stato tradotto presso una struttura terapeutica dove alloggerà per un periodo minimo di sessanta giorni, per poi proseguire la misura all’esterno per complessivi di dodici mesi.