Luna, abbandonata e sola, non riesce più a fidarsi dell’uomo. La sua storia

Le volontarie che stanno ospitando Luna dicono che la piccola ha troppa paura della strada, e che la reimmissione sul territorio è davvero complicata

Non fatevi ingannare dalla sua facciona gioiosa, Luna è impaurita e sola, e fino ad ora non è stato possibile fare nulla per lei, perchè la strada è il suo terrore più grande.

La piccola era stata segnalata dai residenti del Comune di Montefredane, che avevano riferito ai vigili della presenza di questa cagnolona dagli occhi dolci.

Tutti la scacciavano fino a che, da un giorno all’altro, Luna è sparita.

Ricomparve, poco tempo dopo, in una frazione del Paese, sterilizzata.

Le volontarie che la stanno ospitando nel rifugio di Arcella dicono che la piccola ha troppa paura della strada, e che la reimmissione sul territorio è davvero complicata.

A Luna serve una famiglia, serve amore.

Per chiunque volesse accoglierla, il numero da contattare è quello della volontaria Katia Mauriello 349 372 6338

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *