Lara e i suoi cuccioli, l’appello di oggi

Le volontarie che hanno portato i primi aiuti alla dolce Lara ci hanno detto che mamma e piccoli stanno bene e sono in salute

Vi ricordate della mammina che, coraggiosamente, aveva trovato rifugio in un giardino privato di Ospedaletto d’Alpinolo per partorire i suoi cuccioli?

Ebbene, quella coraggiosa mammina adesso ha un nome.

Si chiama Lara, e quelli che vedete nella nostra gallery sono i suoi bellissimi cucciolotti.

Le volontarie che hanno portato i primi aiuti alla dolce Lara ci hanno detto che mamma e piccoli stanno bene e sono in salute.

Ma l’inverno incombe, e non più tardi di lunedì ne abbiamo avuto già in discreto assaggio.

Per questa dolce famigliola serve uno stallo, non potranno rimanere al lungo nel giardino della signora che ha ospitato il lieto evento.

Come di consueto, il numero da contattare. per qualsiasi informazione oppure offerta di stallo e adozione è quello della volontaria Katia Mauriello 3493726338