L’Irpinia delle slot: dove si gioca di più (e dove meno) alle macchinette

Il gioco può diventare un bisogno patologico. Un approfondimento sulle statistiche di gioco in provincia. Vediamo insieme i dati del gioco alle macchinette

gioco avellino slot machine macchinette

L’inchiesta, L’Italia delle slot, riguarda l’intero territorio nazionale. Il Gruppo editoriale L’Espresso – Gedi ha raccolto i dati di ciascun comune del territorio italiano e ha registrato le giocate alle macchinette pro capite (valore assoluto in euro), i redditi pro capite e – ovviamente – il numero di abitanti. Il lasso temporale preso in considerazione è l’anno solare 2016. I dati inerenti il rapporto macchinette – Avellino capoluogo sono stati raccolti in un articolo dedicato.

Per conoscere i dati del gioco d’azzardo in provincia di Napoli, l’inchiesta de L’Occhio di NapoliQuanto si gioca nel tuo comune? La classifica.

Dai dati dell’inchiesta in parola le classifiche presentate di seguito.

La top ten dei Comuni più virtuosi

Nella classifica dei dieci comuni più virtuosi sono elencati, ovviamente, i comuni con una spesa minore per giocate a testa. Dalla classifica è stato escluso il comune di Cairano perchè in questo Comune, dai dati dell’Agenzia dei Monopoli, non risulta la presenza di slot. Leggi di più:

http://www.occhiodiavellino.it/macchinette-comuni-si-gioca-meno/

 

I Comuni dove si gioca di più alle macchinette

 

Sfiora i 5 milioni di euro la somma spesa in slot machine nel primo Comune di questa lista. È decuplicata la somma spesa allo stesso modo nell’ultimo Comune di questa top ten. Il motivo è semplice: quest’ultimo conta circa quasi 55mila anime, mentre il primo della lista supera di poco il migliaio. Leggi di più:

 

http://www.occhiodiavellino.it/slot-machine-quali-comuni-si-gioca-piu/

 

Non c’è virtù nel mezzo: la classifica del gioco alle macchinette dei Comuni Irpini

Dalla classifica dei Comuni tra i “dieci più virtuosi” e i “dieci più viziosi” non si evince un quadro roseo, tuttavia ci sono esempi molto interessanti di giocate contenute e non patologiche. Naturalmente va specificato che si tratta di calcoli statistici e, parafrasando Trilussa,  «la statistica è quella scienza per cui se due persone hanno un pollo a testa e uno mangia tutti e due i polli, entrambi hanno mangiato un pollo a testa». Per conoscere la classifica completa del gioco alle macchinette in Irpinia:

 

http://www.occhiodiavellino.it/classifica-irpinia-spesa-macchinette/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *