Inchiesta rifiuti e tangenti, Todisco sul coinvolgimento di Sma

Il consigliere regionale di Articolo Uno, Francesco Todisco: "I settori in cui opera la Sma, dal monitoraggio ambientale all'antincendio e fino ai rifiuti, non possono consentire alcuna zona d'ombra"

Liberi e uguali todisco sma

AVELLINO. Il consigliere regionale di Articolo Uno – Mdp, Francesco Todisco si esprime sulla vicenda che nelle ultime ore è al centro della cronaca nazionale dopo l’inchiesta su rifiuti e tangenti. Di seguito la nota di Todisco sul coinvolgimento di Sma Campania.

La nota di Todisco su Sma

“Le notizie di cronaca che coinvolgono la società, a totale partecipazione della Regione Campania, Sma, relativamente ad un suo coinvolgimento in un giro di corruzione nel settore dello smaltimento dei rifiuti, richiedono parole e atti in grado di tutelare la credibilità della governance di questa società nonché la professionalità e la serenità dei suoi lavoratori.

Per questa ragione, mentre sul versante giudiziario attendiamo gli atti delle autorità competenti al fine di poter esprimere una valutazione compiuta e serena, sul lato politico e amministrativo è necessario che la Giunta rappresenti al Consiglio la propria posizione nel merito. I settori in cui opera la Sma, dal monitoraggio ambientale all’antincendio e fino ai rifiuti, non possono consentire alcuna zona d’ombra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *