Fondi Europa più, le mosse del Comune

Arriva il si della commissione Bilancio. Al via la ripartizione dei fondi per porre fine ad alcune delle tante emergenze della città

Agostino Anatriello si è dimesso

AVELLINO. Fondi Europa più, fumata bianca dalla commissione Bilancio del Comune di Avellino. Lunedì in consiglio l’approvazione finale della giunta per i progetti che prevedono un investimento di 1,8 milioni di euro risultanti dalle economie di gara. I fondi dovrebbero essere utilizzati per la risoluzione del contenzioso sui terreni del Centro per l’autismo, la riqualificazioni di alcune scuole della città e la manutenzione straordinaria delle strade comunali.

 

La ripartizione dei fondi

 

Circa 600mila euro dovrebbero essere utilizzati per l’acquisizione del suolo di Valle dove sorge il Centro per l’autismo. Si metterebbe così fine al contenzioso con l’attuale proprietario dei terreni per dare finalmente il via al progetto della struttura.  Altri 600mila euro servirebbero per porre rimedio, almeno in piccola parte, all’emergenza dell’edilizia scolastica di Avellino. Nella variazione di bilancio di Palazzo di città si fa riferimento a interventi per le scuole elementari di Borgo Ferrovia e via Colombo e per la scuola Primaria e dell’infanzia di via Morelli e Silvati. Le restanti risorse dovrebbero essere impiegate per la manutenzione straordinaria di varie strade comunali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *