Donna morta a Montefredane: il cordoglio del sindaco

Il sindaco di Montemiletto: «Preghiamo per una donna troppo giovane per andare via e una preghiera va anche al suo bimbo e a chi dovrà affrontare un dolore tanto ingiusto»

MONTEFREDANE. Si chiamava Loredana D’Amelio, la donna morta ieri in un tragico incidente stradale ad Arcella, nella zona industriale di Montefradane. La donna lascia un bimbo piccolo di 6 mesi. Il cordoglio del sindaco di Montemiletto su Facebook.

La vicenda

Loredana era insieme al suo compagno, Morgan, a bordo di una Lancia Lybra Station Vagon quando l’auto, guidata dall’uomo, si è schiantata contro un autobus di linea dell’Air.

L’incidente sarebbe avvenuto a causa del manto stradale bagnato, ma i Carabinieri stanno ancora indagando per individuare l’esatta dinamica del sinistro.

Stando a quanto appreso la coppia, originaria di Montemiletto, si stava recando all’ospedale Moscati di Avellino, in visita ad alcuni parenti.

La donna è morta sul colpo, mentre il compagno è stato ricoverato in codice rosso presso il nosocomio avellinese, ma non è in percolo di vita.

Il cordoglio del sindaco di Montemiletto

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *