Degrado ad Avellino: rimosse le prime siringhe all’Eliseo

Caschi bianchi in azione davanti all'ex cinema di Avellino per trovare una prima soluzione al degrado in cui versa la zona. Da lunedì sbarrati gli ingressi

polizia municipale

AVELLINO. Siringhe e rifiuti nel casotto dell’ex cinema Eliseo.

Rimosse le prime siringhe

In seguito alle numerose segnalazioni da parte dei cittadini, sono state rimosse le siringhe ritrovate nella zona e gli agenti della Polizia municipale di Avellino, guidati dal vice comandante Domenico Sullo, hanno effettuato un sopralluogo insieme ai responsabili dell’ufficio tecnico comunale per trovare una prima soluzione al degrado in cui versa la zona. A riportarlo è il Mattino.

Caschi bianchi in azione

I caschi bianchi hanno provveduto a risistemare le fioriere in cemento, puntualmente spostate,  che dovrebbero impedire alle auto di utilizzare il piazzale come parcheggio. Entro lunedì sarà sbarrato anche l’ingresso della Caffetteria degli Artisti dell’ex Eliseo.

Intanto la Polizia municipale ha disposto un aumento dei controlli in zona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *