Il debutto di Crò al Cimarosa con lo spettacolo “Apri gli occhi”

Nell’auditorium “Vitale” in anteprima nazionale l’opera del regista avellinese Gian Crò il 16 novembre. Biglietti disponibili presso la ProLoco di Avellino.

spettacolo Apri gli occhi Gian Crò

AVELLINO. Spettacolo teatrale al Conservatorio “Domenico Cimarosa” di Avellino. Giovedì 16 novembre alle ore 21, l’auditorium del Cimarosa, tiene a battesimo il debutto di “Apri Gli Occhi”, prima pièce teatrale del giovane Gian Crò, attore e regista avellinese di nascita, romano d’adozione, che torna nella sua città natale dopo quattro anni.

“Apri gli occhi” è un testo inedito, intriso di commedia e allo stesso tempo capace di dare spazio all’amarezza e alla riflessione. La storia è incentrata sulle vicende di Alberto, un ragazzo che non ha ancora compiuto diciotto anni ma ha già una forte passione per il teatro, e due ricercatori bio medici, Antonio e Concetta. Lo scopo dei due sarà quello di appropriarsi in maniera subdola dell’eredità che pende sulla testa di Alberto dopo aver perso i suoi genitori in un incidente d’auto e il finale sarà tutto da scoprire, in un susseguirsi di azioni serrate e dinamiche, in uno stile che strizza l’occhio al montaggio cinematografico.

Per l’occasione Gian Crò nelle vesti di autore, interprete e regista,  nonostante la sua giovane età, vanta già collaborazioni importanti, Salemme su tutti. In scena insieme a Crò, Benedetta Rustici, attrice toscana che ha lavorato con i registi più influenti della scena teatrale contemporanea e Federico Nelli, giovane accademico che ha avuto la possibilità di lavorare con Claudio Insegno e Marco Simeoli. Le musiche sono state composte da Corrado Cirillo, studente del Conservatorio di Musica “Domenico Cimarosa”, i costumi sono a cura di Carmine Tulipano e Simona Fraterno, mentre il prezioso aiuto regia è di Valentina Vitagliano.

Il costo del biglietto per lo spettacolo è di 10 euro. Riservata una promozione speciale per gli studenti del Conservatorio Domenico Cimarosa che potranno acquistare il biglietto al costo di 5 euro. La prevendita verrà effettuata presso la ProLoco di Avellino.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *