Crollo viadotto a Genova, velenosa vignetta di Charlie Hebdo

È una copertina al vetriolo quella dell'ultima edizione del settimanale satirico francese, dedicata alla tragedia di Genova

Macabra ironia del periodico satirico francese Charlie Hebdo sul crollo del ponte Morandi. È una copertina al vetriolo quella dell’ultima edizione del settimanale, la numero 1361, che lega la tragedia di Genova alla crisi dei migranti.

Crollo ponte Morandi, la vignetta di Charlie Hebdo

L’immagine è una vignetta su sfondo giallo che mostra il ponte spezzato in alto a sinistra mentre a terra, tra le macerie e un’auto appena precipitata, c’è un immigrato nero che spazza il suolo con una ramazza: “Costruito dagli italiani… – è il commento di Charlie Hebdo – … pulito dai migranti”.

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *