Chiusura Aias, nuova struttura per garantire le attività del centro

Trovare una nuova struttura per non bloccare i servizi erogati dal personale dell'Aias, questa la soluzione emersa dall'incontro di ieri in Prefettura

uffici aias mancini furti memoria convegno sicurezza stradale caso aias interrogatori tavolo Prefettura

AVELLINO. Si è svolto ieri mattina in Prefettura, un incontro per trovare la giusta soluzione per garantire continuità ai servizi offerti dal personale dell’Aias, dopo la chiusura del centro. I commissari Arci e del Genio, in concerto con Asl e Comune, starebbero valutando la possibilità di trasferire in blocco le attività del centro di riabilitazione in una nuova struttura.

La soluzione emersa dal tavolo di ieri, non sarebbe attuabile prima di 90 giorni, in questo periodo, dunque, lavoratori e pazienti, saranno trasferiti presso l’ospedale di Solofra e il centro Australia, come annunciato dall’Asl di Avellino, i giorno dopo la chiusura della struttura.

(fonte Il Mattino)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *