Carabiniere investito da minorenne su motocross

Il giovanissimo aveva tentato una manovra azzardata per eludere il posto di blocco ma ha perso il controllo del veicolo piombando sul carabiniere

furti ladri gambizzato permesso premio carabiniere investito auto rubata furti

MELITO IRPINO. Erano trapelate indiscrezioni che avevamo anticipato in questo articolo.
I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino hanno denunciato in stato di libertà un ragazzo che, in sella ad una moto da cross, non si fermava all’“alt”. È accaduto ieri sera a Melito Irpino: i militari della Stazione di Grottaminarda, nel corso di un posto di controllo hanno notato un motociclista senza casco sopraggiungere a forte velocità. Intimato l’“alt”, il conducente del mezzo, nell’effettuare manovra allo scopo di eludere il controllo e guadagnarsi la fuga, cadeva ed investiva un carabiniere.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che il giovane, 16enne del luogo, era sprovvisto di patente di guida mentre la moto era priva di targa ed assicurazione.

Sia il carabiniere che il centauro sono stati trasportati dal 118 presso l’ospedale di Ariano Irpino per le ferite riportate, giudicate guaribili con prognosi rispettivamente di giorni 15 e giorni 7.

Alla luce delle evidenze emerse, per il 16enne è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento, anche per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il motociclo è stato sottoposto a sequestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *