Bia ed Ettore sono stati rubati, aiutiamoli a tornare a casa

Una nostra lettrice ci ha scritto chiedendo aiuto per i suoi piccoli amici, che mercoledì notte sono stati portati via dalla sua casa di Volturara Irpina

Ettore

VOLTURARA IRPINA. Quello di oggi è un appello urgentissimo. I due piccoli che vedete in queste foto sono Bia ed Ettore, e sono stati sottratti alla loro padrona Elisabetta Esposito

La nostra lettrice ci ha scritto chiedendo aiuto per i suoi piccoli amici, che mercoledì notte sono stati portati via dalla sua casa di Volturara Irpina.

Bia e una lagottina, ma i suoi padroni non le hanno mai insegnato a cercare tartufi e non è mai stata utilizzata per questa pratica.
Ettore invece è un segugio maremmano, e per lui l’addestramento per la caccia era appena iniziato.
Probabilmente chi li ha portati via pensava di aver acquisito un bel duo pronto per la stagione venatoria, invece ha solo portato dolore in una famiglia che ora è rimasta senza due dei suoi membri.
Abbiate bontà e pensate a quanto questi due piccoli e la loro famiglia abbiano perso, allontanandoli in maniera tanto traumatica.
Riportateli a casa!
Chiunque abbia notizie di Ettore e Bia può conttattare la redazione de L’Occhio di Avellino attraverso la nostra pagina Facebook oppure rivolgersi direttamente alla padrona attraverso la sua pagina o, ancora, contattare l’altro padrone dei due piccoli, Salvatore, al numero 3204882257