Banda larga a Monteforte Irpino: oltre 2000 gli edifici cablati

Il Comune di Monteforte Irpino ha dato il via libera ai lavori di Open Fiber, la società che realizzerà la rete pubblica a banda ultra larga in fibra ottica

MONTEFORTE IRPINO. L’amministrazione comunale di Monteforte Irpino ha dato il via libera ai lavori di Open Fiber, la società compartecipata al 50% da Enel e Cassa Depositi e Prestiti chiamata a realizzare la rete pubblica a banda ultra larga interamente in fibra ottica. Si tratta nello specifico di un’infrastruttura che garantirà una inedita velocità di connessione al web fino a 1 gigabit al secondo.

Banda larga a Monteforte

Saranno complessivamente cablate 2.323 unità immobiliari tra abitazioni private, scuole, uffici comunali e aziende. L’intervento, inoltre, interesserà anche l’intera zona industriale di Piano Alvanella. Le risorse per la realizzazione della rete non graveranno sul bilancio comunale: l’intervento è infatti frutto di un investimento congiunto di Open Fiber e Infratel, società “in house” del Ministero dello Sviluppo Economico.

La partenza dei lavori alla presenza dell’assessore Carmine Tomeo, del responsabile IV settore Martino Pascale e dell’ingegnere Anna Cecere, field manager di Open Fiber.

FONTE il Mattino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *