Archivio digitale al Comune di Avellino: nominata commissione di gara

Una montagna di scatoloni ammassati tra la polvere. Queste le condizioni in cui si trovava l'archivio del Palazzo di Città di Avellino

AVELLINO. Una montagna di scatoloni ammassati tra la polvere. Queste le condizioni in cui si trovava l’archivio del Comune di Avellino.

Archivio digitale al Comune

Per correre ai ripari, l’altro giorno – spiega il Mattino – il settore Elaborazioni dati di Piazza del Popolo ha nominato la commissione di gara per la procedura negoziata in vista dell’affidamento dei “Servizi di supporto tecnico e informatico nonché normativo per il consolidamento degli archivi di dati e documenti” secondo quanto previsto dal nuovo regolamento europeo.

La gara sarà espletata tramite il Mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa) con Richiesta di offerta aperta a tutti gli operatori abilitati.

Il tutto muove dall’entrata in vigore del decreto legislativo 179 del settembre 2016, che ha modificato il Codice dell’Amministrazione digitale, e dall’approvazione del Gdpr.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *