Scarcerati i giovani di Forino: avevano devastato un’agenzia immobiliare

Avevano anche pestato i responsabili dell'agenzia e minacciato di morte la segretaria che aveva assistito inerme alla scena

molesta giovane donna troisi nunziante scibelli pizzeria estorsione professore Monteforte Irpino agenzia immobiliare Tribunale di Avellino dipendenti atripalda

MONTEFORTE IRPINO. Il giudice per le indagini preliminari ha scarcerato i due giovani di Forino che avevano malmenato i responsabili di un’agenzia immobiliare di Monteforte Irpino e minacciato di morte anche la segretaria dell’agenzia.

La scelta del giudice è dipesa dalle testimonianze dei ragazzi. Pare infatti che i giovani – un 26enne e un 30enne – fossero andati nell’agenzia solo per avere dei chiarimenti. Il pestaggio e la devastazione degli uffici pare che non fossero previsti.

Del fatto ne avevamo già parlato (i fatti sono dettagliatamente riportati in “Malmenano due agenti immobiliari e li minacciano di morte: beccati“): in quell’articolo, sulla base delle sole evidenze acquisite, avevamo parlato di raid intimidatorio. Ora con questa ordinanza il gip esclude la spedizione punitiva.

Il quotidiano Irpinia oggi specifiche che in capo ai due pende l’obbligo di firma.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *