Acqua potabile ad Avellino, è ufficiale: Foti revoca l’ordinanza

Revocata dal sindaco di Avellino, l'ordinanza numero 49 del 9 febbraio 2018 che vietava l'utilizzo dell'acqua corrente nel centro storico della città e nelle zone limitrofe

acqua ordinanza divieto condotta rotta Ariano rubinetti a secco avellino acqua inquinata

AVELLINO. Revocata dal sindaco di Avellino, l’ordinanza numero 49 del 9 febbraio 2018 che vietava l’utilizzo dell’acqua corrente nel centro storico della città e nelle zone limitrofe.

Dopo le prime rassicurazioni del sindaco Paolo Foti, giunte ieri a mezzo stampa, arriva l’ufficialità con l’ordinanza numero 54 di oggi 12 febbraio, che annulla la precedente.

Come si evince dal testo dell’ordinanza (sn_23_20180212) da oggi sarà dunque possibili riutilizzare la risorsa idrica cittadina per consumo umano e per uso potabile e alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *