Abusa dell’ex convivente: 50enne in manette

I Carabinieri della Stazione di Pratola Serra hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di un 50enne per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali aggravate

PRATOLA SERRA. I Carabinieri della Stazione di Pratola Serra hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare emessa dal Tribunale di Avellino nei confronti di un 50enne per i reati di maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale e lesioni personali aggravate, commessi tra il 2016 ed il 2017 nei confronti dell’ex convivente.

Abusa dell’ex convivente: 50enne in manette

All’esito del quadro investigativo sviluppato dai militari operanti, sono scaturiti gravi elementi di colpevolezza che hanno portato all’emissione del provvedimento.

Rintracciato e condotto in Caserma, dopo le formalità di rito il 50enne è stato associato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Tale risultato è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *