19 luglio 1992, la strage di via D’Amelio

Ventisei anni fa la strade di via D'Amelio, con l'esplosione della bomba che uccise il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta

Ventisei anni fa la strade di via D’Amelio, con l’esplosione della bomba che uccise il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta.

19 luglio 1992, l’uccisione di Paolo Borsellino

Neanche due mesi prima era stato ucciso dalla mafia il giudice Giovanni Falcone.

CONTINUA A LEGGERE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *